Ayurvedic Yoga Massage

Attraverso lo yoga ho conosciuto e potuto apprezzare l’ayurveda, antica e millenaria medicina naturale. Mi affascina particolarmente perché studia con una visione olistica il meraviglioso universo denominato essere umano, e lo fa in maniera individuale, rispettando l’unicità di ognuno.

Sia l’Ayurveda che lo Yoga ci aiutano ad aumentare la consapevolezza e l’attenzione al nostro corpo e a riallinearlo. Queste due discipline, unite in un unico Massaggio, danno vita ad una tecnica specifica per il riallineamento posturale (e non solo) chiamata Massaggio Ayurvedico-Yoga.

Il Massaggio Ayurvedico-Yoga o Ayu-Yoga, nasce dall’esperienza e intuizione della maestra Kusum Modak, discepola di Iyengar, il famoso maestro di yoga che utilizza supporti, come mattoncini e corde, per rendere le  Asana più confortevoli.

Il nome stesso “Ayurvedico-Yoga” definisce questa tecnica come l’unione del Massaggio Tradizionale Ayurvedico agli esercizi di “yoga passivo”. Inoltre l’Ayu-Yoga è arricchito con l’antica pratica dell’utilizzo dei piedi, oltre che delle mani  e dal utilizzo di oli vegetali e polveri di radici.

 

Durante il massaggio si utilizza una sequenza di esercizi delicati e fluenti affinché il corpo del ricevente venga allentato e allungato per aumentare la flessibilità muscolare ed il movimento articolare.

 

L’AYM unisce il massaggio agli stiramenti ed estensioni dello yoga consentendo lo scioglimento delle aderenze nei muscoli, mentre gli esercizi sincronizzati dal respiro portano l’utente progressivamente in posture più intense che aiutano a correggere gli squilibri posturali e ripristinano l’armonia del corpo.